Aumento del blocco bitcoin. Parliamone..

Avatar utente
Redazione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 95
Località: Blockchain
Contatta:

18/12/2016, 13:58  

Il seguente è un estratto di un articolo del blog  Leggi l'articolo completo

  Si discute da tempo del problema “scalabilità bitcoin” e cioè del limite a 1 Mbyte della dimensione dei blocchi. Approfondiamo l'argomento. Il sistema bitcoin si regge su un enorme database dinamico dove ogni transazione effettuata viene scritta in modo indelebile. Lo stesso sistema ha scritto nel codice che la dimensione massima dei blocchi sia pari a 1 Mbyte; Effettuando dei calcoli matematici questo sta a significare che si regge al massimo 7-8 transazioni al secondo.  E' chiaro che, più bitcoin diverrà popolare più transazioni al secondo verranno processate e, arrivati alla massa critica, ci saranno dei ritardi nell' autentificare le transazioni.    Mining bitcoin e dimensione ...

facette
Matusa
Matusa
Messaggi: 4

18/12/2016, 14:27  

Mi ha passato l'articolo un amico su telegram.è da mesi che non cero di capire sta cosa del blocco e minchia con questo articolo l'ho capito.. Che ci voleva a spiegarlo cosi'^-^ Grazie

CarigeIT
Matusa
Matusa
Messaggi: 2

18/12/2016, 15:12  

Probabilmente quando è stato creato il codice non era previsto un boom così e ora ci si trova a prendere decisioni che comportano problemi ad alcuni però sistemano problematiche che ne limiterebbero la propagazione in determinati settori.

Avatar utente
menga
Matusa
Matusa
Messaggi: 7

18/12/2016, 15:59  

Per completezza d'informazione aggiungo quello che è pubblicamente ricercabile:

Bitcoin è nato senza nessun limite di blocco.
Luglio 2010 Satoshi Nakamoto modifica il codice mettendo un limite a 990.000 byte
Settembre 2010 Satoshi Nakamoto modifica il codice mettendo un limite a 1.000.000 byte (1Mb)

In entrambe le date non ha dato spiegazioni in merito sul perchè di questo limite ma,dopo un mese dalla modifica,in un si è allargato dichiarandosi a favore dell'aumento ma senza specificare date future su un possibile fork.



poi,ulteriori suoi post,lasciano a pensare che il blocco a 1Mb non era stato pensato per consentire un utilizzo su dispositivi lowcost o per limitare il consumo di banda ma che abbia già immaginato un futuro aumento per favorire maggiormente la diffusione.

Avatar utente
ziomik
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 66

18/12/2016, 16:15  

Grazie Menga per la ulteriori info che completano dell'articolo.
Comunque prima di prendere una posizione dobbiamo considerare che gli sviluppatori di bitcoin non potevano immaginare che dopo 6 anni la loro creatura avrebbe coinvolto milioni di persone e ottenuto una fiducia così alta, tale da coinvolgere governi, banche e multinazionali (alcuni pensano che già sapevano a tavolino che questo sarebbe accaduto ma i meno "complottisti" sanno bene che non può essere così).

Inoltre consideriamo che la loro creatura non è più loro e che attualmente gli utilizzatori possono decidere con la loro testa il suo futuro. Questo per dire che, anche se hanno avuto una ottima, innovativa e rivoluzionaria idea non è che qualsiasi cosa sia stata detta/verrà detta da loro sia legge. ;)

Avatar utente
pablo81
Matusa
Matusa
Messaggi: 4

18/12/2016, 17:35  


Avatar utente
menga
Matusa
Matusa
Messaggi: 7

19/12/2016, 12:06  

Mi sono limitato a segnalare quello che pensa Nakamoto :lol:
Non ho la verità! Ma io credo che sia meglio aumentare il blocco, magari a 2Mb ma forse la penso così perchè non ho grandi ricchezze in bitcoin(purtroppo) e che non sono preoccupato da quello che potrebbe accadere durante il cambiamento

  •   Informazione
  • Chi c’è in linea

    Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite